alt dell'immagine

Società del gruppo

Montagna Costruzioni ha origini lontane. Iniziò esattamente nei primi anni del '900 con Michele Montagna, costruttore di strade, ponti e opere pubbliche in genere per oltre quarant’anni.

Nell’immediato secondo dopoguerra la guida dei lavori passò al figlio ingegner Giuseppe, per un lungo periodo Presidente dell’Associazione Industriali e Vice-Presidente della Cassa di Risparmio di Pesaro.
Da allora l’impresa divenne una azienda nel campo dei lavori pubblici, dell’edilizia privata e nelle iniziative immobiliari con realizzazioni in Italia e all’estero, sempre all’avanguardia nella progettazione, con l’intervento di architetti famosi e, nell’esecuzione, con l’impiego di tecnologie avanzate e sempre nuovi mezzi d’opera.

Disponibile a rapporti di collaborazione con altre realtà produttive, non solo nel settore edile, si è affermata negli anni soprattutto per due caratteristiche principali: la qualità del prodotto e la sicurezza del mantenimento e del buon esito di ogni impegno assunto.
Montagna Costruzioni, nonostante le notevoli dimensioni raggiunte, conserva tuttora l’impostazione di impresa familiare. Oggi l’ingegner Marco, uno dei nipoti del fondatore, è presidente del consiglio di amministrazione dell’impresa. Nel 2003, seguendo le orme paterne, è stato nominato anch’egli Presidente dell’Assindustria pesarese. Attualmente l’impresa Montagna controlla, integralmente o in partecipazione, numerose società edili e/o immobiliari.