Agusta Westland Brindisi

Lavori per l'adeguamento del corpo 38 dello stabilimento ad accogliere un nuovo macchinario per lavorazioni di precisione che prevedono una nuova struttura di copertura in carpenteria metallica, sottofondazioni i platea e micropali e opere impiantistiche che andranno eseguite senza provocare l'interruzione della produzione.
 

Committente:Privato
Cliente:
Agusta Westland S.p.a (gruppo Finmeccanica)
Descrizione dell'opera:
Opere infrastrutturali per la realizzazione della nuova AFPM presso lo stabilimento Agusta Westland di Brindisi
Importo di gara:
€ 2.220.000,00
Luogo:Brindisi
Periodo di realizzazione:
Agosto 2013-Aprile 2014
Progettista:
Magnanimo ingegneri Associati S.r.l.

Direzione lavori:
Prof. Ing. Alfredo Magnanimo
Assistenza direzione lavori:
Dott. Ing. Giovanni Magnanimo
Responsabile dei lavori:
Dott. Ing. Paolo Paralupi

Direzione tecnica:
Geom. Stefano Zerbi
Assistente direzione tecnica:
Ing. Marco Montesi